Festa del tartufo a Millesimo: quand’è e perché è importante

Festa del tartufo di Millesimo

La festa del tartufo a Millesimo è la festa nazionale di questo pregiato prodotto alimentare. Sono ormai quasi trenta anni che la festa viene celebrata e Millesimo (in provincia di Savona) è stato scelto come luogo ideale per la celebrazione.

Anno dopo anno l’interesse nei confronti della festa nazionale del tartufo è cresciuto e nelle ultime edizioni della manifestazione sono state raggiunte addirittura le 30mila presenze. Anche per le successive edizioni si prevede un’affluenza alta, destinata a crescere ulteriormente secondo gli organizzatori dell’evento e gli esperti del settore.

Quand’è la festa del tartufo di Millesimo?

Le date di questa festa variano ogni anno. L’evento si tiene sempre a settembre, ma i giorni precisi vengono comunicati solo pochi mesi prima, così da dare modo di organizzarsi con calma, soprattutto se non si abita in zona.

Per quanto riguarda la festa nazionale del tartufo 2019, si è deciso di organizzare l’evento dal 26 al 29 settembre. Si prevede un grande afflusso per questa 27esima edizione ed infatti le strutture ricettive sono pronte ad accogliere i visitatori ed i turisti che si recheranno a Millesimo e nelle zone limitrofe per questa festa.

Per maggiori informazioni sull’organizzazione di quest’anno si consiglia di visitare il sito ufficiale www.milletartufi.it, che raccoglie tutte le notizie e le indicazioni per vivere al meglio questa speciale festa, orgoglio di Savona e del nostro paese.

Perché questo evento è importante?

La festa che si tiene per alcuni giorni a Millesimo per celebrare e valorizzare il tartufo è importante sotto diversi punti di vista. In primo luogo è un evento che attrae numerosi turisti e che costituisce uno degli eventi principali proposti dal comune di Millesimo.

Questo stesso evento è anche l’occasione per far conoscere il territorio di Savona, dal momento che gli interessati alla sagra di solito pernottano qualche giorno e si prendono del tempo per visitare le zone limitrofe a Millesimo.

L’evento è importante per chi lavora nel settore, perché consente di valorizzare il tartufo e di creare connessioni tra produttori e consumatori. Nel corso degli anni sono aumentati progressivamente i professionisti del settore che hanno deciso di prendere parte a questa manifestazione, sia per incontrare i loro colleghi, sia per entrare in contatto diretto con i consumatori.

La festa dedicata al tartufo consente infine di far conoscere questo prodotto anche ai curiosi, che magari hanno assaggiato qualche volta delle pietanze preparate anche con questo ingrediente, ma che non conoscono bene le sue caratteristiche e le sue varietà, oltre che i suoi molteplici utilizzi.

Come indicato quando si è parlato delle date, la festa si svolgerà nell’arco di quattro giorni e sono in programma numerosi eventi, la maggior parte dei quali gastronomici, ma affiancati anche da altri eventi culturali e di svago. Questi eventi aiuteranno a valorizzare la tradizione culinaria della zona – consigliamo di leggere la nostra guida sui piatti tipici di Savona –  ma anche a mettere in risalto il territorio, la cultura e tutti i punti di forza di Millesimo – uno dei borghi più belli d’Italia – e di Savona.

Quando qualcuno condivide, tutti vincono. (Jim Rohn)

Author:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *