Crociera per genitori separati: la prima partirà da Savona

La prima crociera per genitori separati è pronta a partire da Savona. Si è deciso di organizzare una bellissima iniziativa grazie alla quale i genitori possono incontrarsi e vivere assieme un’esperienza a fianco dei loro bambini.

La crociera dedicata ai più piccoli, accanto ai genitori separati, sarà a bordo di Costa Fascinosa, dietro organizzazione della famosa compagnia Costa Crociere.

Crociera per genitori separati da Savona

Con partenza dal porto Savona e scali previsti nelle città di Marsiglia e Barcellona, la crociera per genitori separati salperà nel periodo pasquale, nei giorni compresi tra il 28 marzo e il 2 aprile 2018. Lo scopo di questa proposta, spiegano i suoi ideatori, è fare in modo che tanto i genitori quanto i bambini possano imparare a comprendere che la separazione non debba necessariamente essere uno scoglio.

Questa crociera da Savona, che durerà quattro notti, persegue l’importante obiettivo di regalare a tutti una vacanza indimenticabile durante la quale i bambini potranno partecipare alle numerosissime attività organizzate dagli animatori di Costa Crociera e i genitori potranno prendere parte ad incontri e seminari in compagnia degli esperti 2houses, con un team che si propone come facilitatore di una corretta e costruttiva comunicazione tra i membri della famiglia, e GenGle, uno dei più noti social netowrk per single.

Ricerca del benessere e condivisione delle proprie emozioni saranno due elementi importantissimi. Nel corso dei seminari della crociera per genitori separati, infatti, si discuterà di temi fondamentali quali la separazione e il conseguente rapporto che potrebbe nascere con i figli.

Per eventuali informazioni e prenotazioni è possibile visitare il sito ufficiale di Editoria Europea.  

Genitori single in crociera

Solitamente quando si parla di genitori single in crociera si pensa che non sia possibile riunire tutta la famiglia per una vacanza emozionante.

Quando ad un solo genitore viene affidato il compito di prendersi cura di uno o più figli le vacanze, più che un momento di svago, possono diventare fonte di situazioni molto stressanti.

E’ proprio per questa ragione che, negli ultimi tempi, squadre di esperti si sono impegnati ed hanno collaborato in modo da poter risolvere i problemi dei genitori single in crociera.

Grazie a questa crociera da Savona, infatti, i genitori potranno entrambi godere della presenza dei propri figli ed organizzarsi in modo più consapevole nella loro gestione.

Consigli crociere con bambini

Quando si decide di fare un viaggio in compagnia dei propri figli è sempre bene organizzarsi preventivamente in modo da poter garantire loro tanto il divertimento quanto una adeguata sicurezza.

La vacanza in crociera, amata da molte persone, può rivelarsi una scelta vincente. Le grandi navi, sempre più attrezzate, offrono numerosi servizi ed opportunità di svago e divertimento per grandi e piccini.

Prima di prenotare la propria vacanza dei sogni, però, è opportuno si facciano scelte ponderate e  si seguano consigli utili, i quali potrebbero essere di aiuto per coloro che decideranno di prenotare la crociera per genitori separati, in partenza dal porto di Savona.

Se si hanno dei bambini piccoli e non si è mai fatta una crociera, ad esempio, sarebbe opportuno iniziare con un viaggio abbastanza breve scegliendo un porto di partenza che sia facilmente raggiungibile.

I bambini, infatti, potrebbero non trovarsi a loro agio sulla grande nave e sarebbe un problema riuscire a gestire la situazione per un lasso di tempo molto prolungato. Se si ha la possibilità di gestire la propria vacanza in modo abbastanza flessibile sarebbe consigliabile scegliere di partire fuori stagione, quando non fa troppo caldo e la nave non è eccessivamente affollata.

E’ molto importante, inoltre, che si valuti anche quale è la nave migliore e più adatta alle proprie esigenze. Ce ne sono alcune, ad esempio,  realizzate a misura di bambino con aree esterne a tema.

Una volta saliti a bordo della vostra nave, la prima cosa da fare è organizzare la questione orientamento. Cercate subito la vostra cabina e, se vostro figlio è sufficientemente grande, dategli tutte le indicazioni per poterla raggiungere in maniera semplice.

Se lasciate che i vostri bambini si muovano in modo autonomo ricordate loro che il rispetto delle regole è fondamentale: non bisogna mai sostare o accedere dove non è consentito, correre, schiamazzare o sporgersi dai pontili.

Consigli su cosa portare in crociera

Prima di partire per una crociera, come per una qualunque vacanza, la domanda che ci si pone è cosa portare con sé. Vediamo allora cosa portare in crociera per vivere una vacanza da sogno.

E’ opportuno ricordare, innanzitutto, che i documenti sono importantissimi. Verificate sempre quali sono quelli richiesti e fate un controllo della loro scadenza.

La valigia deve essere organizzata in modo da contenere tanto vestiti comodi e confortevoli quanto abiti da sera più eleganti da indossare durante gli eventi organizzati e le serate di gala.

Ecco cosa portare in valigia:

  • Costumi e teli mare
  • T-shirt leggere e pantaloncini
  • Giacca a vento e maglioncini per le serate più fresche
  • Jeans comodi e magliette
  • Abiti da sera, vestiti eleganti
  • Scarpe da tennis da poter utilizzare nei campi da calcio e nei parchi presenti sulla nave
  • Medicinali e kit di primo soccorso
  • Ciabatte, accappatoio e cuffia da piscina
  • Creme solari e doposole

Se si decide di partire in compagnia di bambini molto piccoli o neonati è opportuno ricordare:

  • Creme solari ad alta protezione
  • Eventuali medicinali di cui potrebbero avere bisogno, in quanto non è sicuro poterle trovare a bordo
  • Un passeggino
  • I suoi giochi preferiti
Quando qualcuno condivide, tutti vincono. (Jim Rohn)

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *