Piatti tipici di Savona: le migliori specialità Savona da gustare

Nella bellissima città ligure che vanta un’ottima tradizione culinaria, la presenza di numerosissimi piatti tipici di Savona vi permetterà di regalare delle vere e proprie gioie ai vostri palati.

Scegliere di fare un viaggio a Savona, infatti, è una bellissima idea non solo per la possibilità di visitare luoghi e mete fantastiche, ma anche per l’opportunità di degustare ottime prelibatezze e piatti che si annoverano tra i migliori a livello regionale.

Piatti tipici di Savona: quali sono i migliori?

Tanto i liguri quanto i numerosi turisti che ogni anno visitano la città sono soddisfatti dei piatti tipici del savonese e sono soliti affermare che i sapori e la cucina di Savona non possono che restare impressi nella mente di chiunque provi le saporite specialità.

Capita talvolta che l’elevata presenza di piatti tipici, ciascuno dei quali è unico, ponga il turista di fronte ad una difficoltà nella scelta. Ecco perché sono di seguito proposti alcuni dei migliori piatti tipici Savona:

1. Farinata Bianca

Piatti tipici di Savona: Farinata bianca
La farinata bianca, conosciuta anche come turtellassu, è uno tra i  piatti tipici di Savona che si distingue dalla classica farinata ligure grazie ai prodotti con i quali è preparata. Si tratta di una torta salata il cui ingrediente principale, oltre all’acqua, all’olio di oliva e al sale, è la farina di grano.

Grande orgoglio gastronomico di Savona ha alle sue spalle una lunga storia che la porta a differenziarsi dalla tipica farinata ligure. Il suo colorito bianco, in forte contrasto con quello più bruno della solita farinata, è dovuto al fatto che la farina di grano si sostituisce a quella di ceci.

L’antica ragione di questo radicale cambiamento risiede nel fatto che i savonesi dovettero sopperire alla mancanza di farina di ceci nelle loro terre e iniziarono così a mischiarla con quella bianca, per poi sostituirla del tutto.

La sua preparazione, solo apparentemente semplice, prevede che la farina di grano si stemperi in una terrina con dell’acqua tiepida e che si aggiunga del sale mescolando e prestando molta attenzione al formarsi di eventuali grumi.

E’ poi necessario lasciare che la miscela riposi almeno per un paio d’ore, durante le quali è però opportuno si mescoli di tanto in tanto in modo da evitare il deposito della farina. Prima di passare alla fase di cottura è importante si unga una teglia con dell’olio di oliva e si versi la miscela partendo sempre dal centro della teglia.

2. Panissa

Piatti tipici di Savona: Panissa
La panissa è uno tra i piatti tipici di Savona da provare assolutamente quando si visita la città ligure. Realizzata a base di farina di ceci, acqua e sale, è considerata come un tipico street food.

La si può gustare tanto fredda, condita con un po’ di olio e cipolla quanto fritta. Ce ne sono varie versioni tra cui quella più curiosa è servita nei migliori luoghi in cui è preparata a Savona. Si tratta di una panissa fritta in fette molto sottili e croccanti cosparse di sale e servite all’interno di un panino bianco, simile al pane arabo, noto come panino con le fette o fugassette.

E’ un alimento semplice da preparare ma allo stesso tempo molto sostanzioso.  Diffusa ormai da decenni, a partire dalle classi sociali meno abbienti, la panissa si prepara all’interno di una pentola quasi come fosse una polenta.

3. Maccheroni con la trippa

Piatti tipici di Savona: Maccheroni con la trippa
I maccheroni con la trippa, che si preparano tradizionalmente nel periodo natalizio, sono molto apprezzati anche durante il resto dell’anno.

Si tratta di un piatto tipico Savona i cui ingredienti principali sono i maccheroni al torchio, la trippa di vitello e la salsiccia di maiale. Oltre a questi, che sono gli alimenti che non possono assolutamente mancare, si aggiungono la cipolla, il prezzemolo, la carota, il sale, il burro, il brodo di cappone o gallina, l’olio d’oliva, il vino bianco, le foglie di cardo e del formaggio.

Nacquero decenni fa grazie al lavoro di grandi maestri artigiani pastifici e sono oggi alla base di una lunga ed antica tradizione culinaria tramandata attraverso le generazioni. Inizialmente si diffusero come ricetta preparata esclusivamente per i pranzi natalizi, tanto che i maccheroni vennero anche definiti Natalini.

Nella tradizione italiana la trippa, considerata un piatto povero, era molto utilizzata in passato ed è apprezzata ai nostri giorni. Proprio per questa ragione le ricette che si preparano con questo ingrediente sono numerosissime. Ciò che ha fatto la cucina savonese è stato realizzare una innovazione ed un’alternativa alla classica preparazione della trippa, accompagnandola con i maccheroni.

4. Buridda di Stoccafisso

Piatti tipici di Savona: Buridda di stoccafisso
Tra i piatti tipici di Savona troviamo anche la Buridda di Stoccafisso. Molto conosciuta anche come pesce in tocchetto, la burrida è un piatto realizzato a base di pesce.

Si annovera tra le zuppe liguri che sono varie e tra loro diversificate. Per il savonese si prevede come ingrediente principale lo Stoccafisso, utilizzato come sostituto delle seppie.

E’ considerata come una vera e propria prelibatezza tanto da essere preparata e servita nei migliori ristoranti del savonese. Gli ingredienti, oltre a quello principale, sono il prezzemolo, il sedano, la carota, la cipolla, l’aglio, le acciughe sotto sale, i funghi secchi, i pomodori, il vino bianco, i pinoli, l’olio, il sale ed il pepe.

5. Salsa della Burmida

La salsa della Burmida si annovera tra i più apprezzati ed amati piatti tipici di Savona. E’ una specialità apprezzata tanto dagli abitanti quanto dai turisti che hanno avuto la possibilità di assaggiarla. E’ servita prevalentemente come contorno e la si gusta assieme alle carni bollite.

Questo piatto tipico Savona è realizzato tritando sedano e carota, da cuocere in una considerevole quantità di olio. Vengono poi tritati altri ingredienti quali l’aglio, le acciughe, la cipolla ed il prezzemolo. E’ necessario anche del pane, la cui mollica deve essere ammollata nell’aceto e poi mischiata con tuorli di uovo.

6. Baci di Alassio

Piatti tipici di Savona: Baci di Alassio
Apprezzatissimi sono anche anche i dolci tipici Savona, tra cui i baci di Alassio.

I baci sono realizzati ad Alassio, una cittadina in provincia di Savona nota per la sua bellezza e per la presenza di mastri pasticceri.  Si tratta di piccoli dolcetti con uno squisito cuore morbido di ganache al cioccolato, preparati con cacao amaro, albumi, zucchero miele e nocciole.

La preparazione di questi amatissimi dolci ha permesso alla cittadina ligure di entrare a far parte di diritto nel club del cioccolato, un riconoscimento conferito dall’Associazione italiana amatori cioccolato.

Savona è una città nota non solo per i piatti tipici di Savona che abbiamo descritto, ma anche per essere madre patria del chinotto di Savona, un prodotto conosciuto sin dalla fine del secolo XIX ed utilizzato come base di realizzazione di numerose bevande.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *